Il caldo della Coppa del Mondo comincia a farsi sentire anche se mancano ancora più di sette mesi al fischio d’apertura in Qatar. Ci sono ore chiave con la qualificazione di diverse squadre alla Coppa del Mondo e anche con il sorteggio che si svolgerà venerdì prossimo, 1 aprile alle 13 (ora dell’Argentina). Ma c’è ancora un capitolo precedente: la definizione degli ultimi tre biglietti disponibili per il concorso sarà in gioco durante questa giornata.

Concacaf, che consegna tre passaggi diretti e un posto nel ripescaggio, ha solo due biglietti in sospeso e il ripescaggio dopo la storica qualificazione del Canada. Questo mercoledì, le ultime squadre saliranno sull’aereo per il Qatar, anche se il quadro sembra essere chiaro: Messico e Stati Uniti hanno in tasca mezzo passaggio diretto e il Costa Rica sta cercando un’impresa per uscire dai playoff.

I messicani di Tata Martino, che hanno 25 punti e un +7 come differenza reti, affrontano in casa un El Salvador già eliminato. Allo stesso tempo, gli americani (25 punti e +13) giocheranno la partita chiave della giornata contro il Costa Rica (22 punti e +3).

I Ticos hanno bisogno di me per perdere il Messico e battere gli americani. In tal caso, ogni gol contro i messicani sarà fondamentale nella differenza reti così come ogni punteggio contro gli Stati Uniti. C’è un’altra somma, ancora più difficile, ma matematicamente possibile: il Messico per vincere e il Costa Rica per battere gli Stati Uniti di oltre cinque punti.

Se il contesto attuale rimane invariato, il tricolore cercherà la sua quinta partecipazione ai Mondiali (1990, 2002, 2006 e 2014) nel ripescaggio contro l’Oceania: le Isole Salomone ospiteranno la Nuova Zelanda al Grand Hamad Stadium in Qatar per cercare un pass per il ripescaggio.

Va notato che sia il ripescaggio Concacaf e Oceania che quello di Conmebl (Perù) contro l’Asia (Emirati Arabi Uniti o Australia) avverranno tra il 13 e il 14 giugno. La stessa situazione sarà vera per la chiave eccezionale della UEFA: il Galles competerà per il biglietto per la Coppa del Mondo contro il vincitore Scozia-Ucraina, un duello che è stato sospeso a causa del conflitto di guerra sul territorio ucraino.

Le tre palline che rappresenteranno il ripescaggio andranno al piatto 4 nel sorteggio di venerdì prossimo indipendentemente dalla posizione del protagonisti nella classifica FIFA. Allo stesso tempo, gli Stati Uniti e il Messico cadrebbero nella seconda fascia se sigillassero la loro qualifica. Il Costa Rica? Se riuscirà nell’eroico, andrebbe al Pot 4 e genererebbe il Senegal a salire a 2 e la Tunisia a 3.

CALENDARIO DELLE PARTITE

14.00: Isole Salomone-Nuova Zelanda

22.05: Messico-El Salvador TV: ESPN3

22.05: Costa Rica-Stati Uniti TV: Star+

CONTINUA A LEGGERE:





Fuente